Mentre è bello per i nostri genitori e partner essere a condizioni confortevoli, è anche importante essere cauti nel lasciare che le influenze dei tuoi genitori influenzino negativamente la relazione che hai con il tuo partner romantico. Le famiglie forti sono un dono, e stare vicino ai genitori può aumentare la nostra salute, ma l'eccessivo coinvolgimento dei genitori nelle nostre relazioni può creare tensioni e costringere le persone a iniziare a scegliere le parti.

In qualità di allenatore sanitario certificato, lavoro con i clienti per creare un legame familiare felice, sano e sicuro che abbracci i parenti di sangue, i partner romantici e le loro famiglie. Pur essendo i migliori amici dei tuoi fratelli e genitori significativi non è necessario per un rapporto romantico di successo andando avanti, perché sfortunatamente non tutti sono in grado di "cliccare" magicamente l'un l'altro, soprattutto quando ci sono tonnellate di personalità diverse che fluttuano, mantenendo un livello di civiltà è estremamente importante. Inoltre, non dovresti mai provare a portare via il tuo partner dalla sua famiglia. Lui o lei dovrebbe essere in grado di vedere i genitori, i fratelli e i cugini quanto desiderato, e mentre non è necessario frequentare tutto, è meglio rimanere in buoni rapporti con tutti quando tutti insieme.

Un livello di separazione tra genitore e partner è in realtà salutare e, quando invecchiamo, iniziamo a renderci conto che amiamo i nostri genitori e li terremo sempre vicino a noi, ma dobbiamo anche concentrarci sulle relazioni intime per il futuro che hanno i suoi propria categoria e non dovrebbe essere intromessa da influenze familiari. Ecco tredici modi per non lasciare che il tuo rapporto con i genitori influenzi quello dei tuoi partner.

1. Non difendere sempre il comportamento dei tuoi genitori

Se il tuo genitore non ha fatto qualcosa di sbagliato, così sia. Stare in piedi con il tuo partner quando i tuoi genitori chiaramente non hanno fatto nulla di disgregativo dovrebbe essere permesso. Tuttavia, se il tuo genitore ha fatto qualcosa per spingere il tuo partner oltre il limite, anche se l'azione non era intenzionale, allora dovrebbe essere sicuramente notato, in quanto può rovinare una relazione romantica. "Una trappola per evitare definitivamente sta nel difendere i tuoi genitori o nel cercare di convincere il tuo partner che qualcosa di un suocero ha detto o ha significato qualcosa di diverso dal modo in cui è stato interpretato dal tuo partner", afferma Erika Fay, consulente matrimoniale e familiare in licenza., LMFT, via email con Bustle.

2. Non lamentarti troppo dei tuoi parenti acquisiti

"Spesso in terapia di coppia le persone si lamentano della relazione con i loro rispettivi suoceri o genitori dei partner", dice Fay. Anche se la madre o il padre del tuo partner è difficile da gestire, è meglio tenere i tuoi pensieri a te stesso nella maggior parte dei casi, poiché le parole scortesi possono solo far star male tutti e possono far diventare questi pensieri ossessivi. I pensieri ossessivi filtrano attraverso una relazione e possono causare tensioni accumulate nel tempo.

3. Non prenderlo come un attacco su te stesso

"Se non sei quello che ha avuto il problema, puoi ascoltare e convalidare i sentimenti del tuo partner senza prendere posizione", consiglia Fay. "Un esempio potrebbe essere una frase del tipo:" Posso dire che sei turbato da ciò che ti ha detto mia madre, è davvero difficile sentirsi in quel modo ", aggiunge. Invece di vedere le azioni dei tuoi genitori come un attacco diretto, fai un passo indietro e convalida i sentimenti del tuo partner e offri che lui o lei parlino direttamente con i tuoi genitori.

4. Dillo a Back Off

I nostri genitori sono sempre stati lì per noi, e continueranno a esserlo, e ne siamo assolutamente grati; tuttavia, ci sono dei limiti, e una volta raggiunta l'età adulta e entrare in relazioni sentimentali personali, non è loro dovere fornire le loro opinioni, intromettersi o chiedere dettagli sui nostri affari. Dì loro che ci sono dei limiti e che devono lasciare il processo decisionale e pianificare a te e al tuo partner, invece.

5. Capire che c'è una nuova famiglia immediata

"Una volta che hai una relazione impegnata, soprattutto quando sei fidanzata o sposata, è importante riconoscere che il tuo partner è diventato la tua 'nuova famiglia immediata'", dice il terapeuta di Chicago Chelsea Hudson, LCPC, tramite e-mail con Bustle . Mentre vedere e parlare con il tuo sangue è così importante, e alcune famiglie sono più vicine di altre (emotivamente e prossimità, saggia), devi anche spiegare ai tuoi genitori che per alcune situazioni, la tua nuova famiglia intima verrà per prima, e loro bisogna stare bene con quello.

6. Non far partecipare il tuo partner ad ogni evento

Dovresti essere in grado di vedere i tuoi familiari quanto vuoi, ma se un evento non funziona per il programma del tuo partner, o lui o lei è semplicemente troppo stanco per affrontare una folla in quell'occasione, non fare il tuo partner si sente in colpa o obbligato ad andare. Questo è particolarmente vero se il tuo partner ha difficoltà a andare d'accordo con i tuoi genitori. Se il tuo partner e tua madre non si mescolano, risparmia il tuo partner le cene e i brunch quando l'occasione non è necessaria.

7. Chiedi al tuo partner consigli, non ai tuoi genitori

A meno che non sia su un argomento che sarebbe vantaggioso per entrambi, chiedi consiglio al tuo partner su questioni problematiche e per prendere decisioni importanti. "Gli uomini spesso riferiscono di sentirsi mancati di rispetto quando le loro mogli consultano i loro padri per un consiglio invece di o prima di consultarli prima", dice Hudson. Se tua madre è coinvolta nel settore immobiliare, sarebbe utile chiedere consiglio sull'acquisto di una casa; tuttavia, se stai chiedendo il suo consiglio su dove mandare i tuoi figli a scuola, dovresti discuterne con il tuo partner.

8. Non annullare "Date Nights" e Viaggi per i genitori

"È fondamentale che il tuo partner senta di essere il" numero uno "nella tua vita e che sia a bordo con la natura del coinvolgimento dei tuoi genitori nella tua relazione", consiglia Hudson. Mentre vedere i tuoi genitori spesso è una grande benedizione, poiché una forte unità familiare è così importante, non dovresti mai cancellare i piani che avevi fatto con un partner per un obbligo di famiglia (a meno che non si tratti di un evento speciale, in circostanze diverse). Spiega a tua madre che non può vederti sabato, dato che hai tutti prenotato e non vuoi cancellare la giornata per rilassarti con il tuo altro significativo.

9. Consulta il tuo partner prima di fare piani

A meno che non si tratti di un pranzo casuale nel mezzo della settimana, alcuni altri pasti e piani di viaggio possono influire sull'altro significativo. Quando si è in una relazione impegnata, è comune condividere un programma. "È consigliabile verificare con il tuo partner prima di fare progetti con i tuoi genitori", dice Hudson. Di solito, una cena di martedì sera non dovrebbe essere un problema, ma forse c'era un evento di lavoro o una data del film che avevi programmato e di cui avevi dimenticato.

10. Non lasciare che portino la negatività nel tuo giorno

Se il tuo genitore sta spingendo per una cena, o si lamenta del lavoro e di altre situazioni stressanti, può rendere la relazione prosciugante per te e il tuo partner. Lascia il dramma e la negatività prima di tornare a casa per goderti la serata con il tuo altro significativo. Inoltre, se l'argomento riguardava il tuo partner, non è necessario portarlo su e apparire come se tu stia prendendo le parti con i tuoi genitori.

11. Non permettere loro di drammatizzare le situazioni

Se hai difficoltà a comunicare con i tuoi genitori, devi cercare di fare meglio. Dare critiche costruttive e dire quando non è il loro posto è davvero importante per le tue future relazioni romantiche. Se il tuo genitore soffia situazioni sproporzionate o sceglie i lati tra la sua famiglia e quella del tuo partner, allora devi chiarire le cose.

12. Non condividere tutto

Stai attento a ciò che dici ai tuoi genitori. Il modo migliore per tenerli meno coinvolti è condividere meno dettagli. Inoltre, se hai visto che quando hanno conoscenza, danno opinioni persistenti e cercano di cambiare i tuoi stili di vita, allora sai che devi essere più riservato e tenerli a distanza. Se non lo fai, il tuo partner comincerà a sentirsi sopraffatto e insicuro di con chi hai una relazione.

13. Non lasciarti colpire da te

Molti genitori possono essere bisognosi, sempre chiedendo più piani insieme, telefonate, visite e altro ancora. Sfortunatamente, se i genitori ti stanno sempre rimproverando per dare la priorità a loro, al di sopra della tua famiglia o della tua relazione, del lavoro o dei piani solitari, questo può causare maggiore ansia nella tua relazione con il tuo partner. Un partner potrebbe sentirsi sottovalutato e costretto a stare sempre con te, e ti perderai il tempo di qualità che puoi trascorrere da solo, al di fuori della routine "tornare a casa dal lavoro, esausto, mangiare, direttamente a letto" durante la settimana .

Mentre i genitori sono fondamentali per il nostro benessere e siamo sempre grati per ciò che hanno fatto per noi e per l'assistenza che forniscono, se permettiamo loro di prendere il controllo delle nostre relazioni e causare problemi, potremmo trovarci in una relazione fallimentare. Mettendo in primo piano il tuo partner, comprendendo i suoi sentimenti e alzandosi in piedi verso i genitori per stabilire i confini e proteggere il tuo partner, è più probabile che si sviluppi una relazione intima di successo.