Un allenamento aereo sembra spaventoso - appendere a testa in giù in una fascia di amaca mentre si contorcono il tuo corpo in diverse posizioni sembra meglio affidarsi ai professionisti del Cirque du Soleil, giusto? Ma ti farò conoscere un piccolo segreto: questo stravagante allenamento non è solo il più divertente che avrai in uno studio di yoga, è un killer allenamento per tutto il corpo e facile per gli yogi di qualsiasi livello (anche se significa che sei un totale newb per la pratica).

Tutto ciò che serve è l'insegnante giusto e una comprensione delle migliori mosse per principianti dello yoga aereo. Abbiamo intervistato Amanda Winkler, un'istruttrice aerea della Om Factory di New York City, per abbattere sei mosse per noi, quindi saprai esattamente cosa fare quando ti presenterai alla tua prima lezione (non pensavi che fosse questo il tipo di allenamento che potresti provare a casa, vero?). Non possiamo garantire che sembrerai buono come Pink ai VMA di MTV, ma possiamo promettere che non sarai tu a beccarti la mascella da terra quando l'insegnante mostrerà il primo backbend. Prego.

Ponte con piedi in amaca

Opere: muscoli posteriori, glutei, estensori spinali e muscoli di Latissimus Dorsi (anche questo è un ottimo tratto per i flessori dell'anca, addominali, pettorali e spalle)

Metti i piedi nell'amaca stando distesi sulla schiena, con le braccia appoggiate sul pavimento accanto al corpo. Premere le caviglie nella stoffa e iniziare a sollevare i fianchi, la zona lombare e, infine, la parte centrale della schiena, da terra. Da lì, striscia le mani verso il centro del tappeto e intreccia le dita. Premere la parte posteriore delle spalle e le braccia nel terreno e sollevare il petto verso il soffitto. Per un allungamento più avanzato, prendi una gamba dall'amaca e tienila parallela all'altra gamba mentre continui a stabilizzare i fianchi e la zona lombare.

Plancia in ginocchio

Opere: Core, deltoidi e muscoli della cuffia dei rotatori, muscoli posteriori della coscia, quadricipiti e glutei.

Inginocchiarsi dietro l'amaca e posizionare le mani intrecciate attraverso il centro di essa. Spingi i polsi nell'amaca per agganciare spalle e braccia. Inizia a sporgersi in avanti dalle ginocchia, mantenendo il corpo dritto come una tavola. Resistere all'impulso di piegarsi sui fianchi, trovando un'azione di aspirazione del corpo frontale che si muove verso il corpo posteriore. Respirare, trattenere e ripetere.

Plancia aerea

Opere: core, spalle, braccia e gambe

Inizia in un affondo con la caviglia destra appoggiata nel tessuto, la parte superiore del piede rivolta verso il pavimento. Abbassare le mani a terra e spingere via attivamente il pavimento sollevando la gamba sinistra verso l'alto, posizionando la caviglia sinistra a destra nel tessuto. Premi entrambe le caviglie nel tessuto, mentre allarghi la schiena e deprima le scapole. Spremi il tuo addome e continua a impegnare il tuo core mentre mantieni questa posizione per il maggior numero di respiri che desideri o come insegna l'insegnante! Per un allenamento ab più avanzato, sgranocchia le ginocchia nel petto e allunga le gambe nella tavola, quindi ripeti.

Corvo posa con impacco alla caviglia

Opere: polsi, avambracci e braccia, spalle, core, flessori dell'anca e muscoli posteriori della coscia

Da Aerial Plank Pose, piega le ginocchia e tira le cosce verso le tue braccia. Mentre porti le gambe in avanti, inizia a piegare i gomiti, abbracciando le braccia verso il centro. Continua ad avvolgere i bicipiti in avanti per ruotare esternamente le spalle e allargare la schiena per agganciare gli stabilizzatori della spalla. Mentre le ginocchia incontrano i tricipiti, guarda giù o leggermente in avanti, tieni la posa e non dimenticare di respirare!

High Lunge con Ankle Wrap

Lavori: gambe, schiena, core e braccia

Da una posizione eretta di alcuni piedi davanti all'amaca, piega il tuo corpo a metà e poggia la punta delle dita sul terreno. Calcia il piede destro nell'amaca dietro di te. Attaccare saldamente le gambe e abbracciare le cosce interne verso la linea mediana mentre inizi a sollevare il busto e le braccia nella posizione di alto affondo. Una volta in questa posizione, aggancia i tuoi addominali inferiori e i muscoli del nucleo profondo per sostenere la parte bassa della schiena e allungare la colonna vertebrale e le braccia.

Purvottanasana supportato

Opere: piedi e caviglie, gambe, estensori spinali, estensori delle spalle e polsi

Posizionare il tessuto direttamente sotto le punte inferiori delle scapole, consentendogli di cullare la parte posteriore della gabbia toracica. Passare il corpo in una forma di sedia supportata, posizionandosi leggermente dietro i punti di sartiame dell'amaca. Inizia a raddrizzare le gambe, facendo radicare le piante dei piedi con forza nel terreno. Mentre le gambe si raddrizzano, il busto si allunga all'indietro. Raddrizza le braccia verso il basso e spingi le mani verso il basso mentre premi il torace e l'addome verso il soffitto.