Quando cresci, molto spesso, i tuoi fratelli sono i tuoi fratelli. Certo, ci sono parti della tua relazione iniziale che assomigliano all'amicizia, ma poi ci sono anche le bizzarrie scoppi d'ira che hai, i risentimenti e la consapevolezza che questa persona, come parte della tua famiglia, è qualcuno che entrambi devi proteggere e impressionare di volta in volta. È come l'amicizia, ma con tutti questi altri addendum. A volte i fratelli sono super fastidiosi. A volte devi uscire con loro quando non vuoi. A volte desideri che non siano mai nati.

Ma non puoi mai smettere di vedere i tuoi fratelli o tagliarli completamente dalla tua vita (voglio dire, forse puoi, ma è probabile che continuerai a sentirli / vederli durante le riunioni di famiglia). Quindi, quando sei cresciuto con una relazione tra fratello e sorella, cosa succede quando diventi adulto e cominci, sai, a parlare? Cosa succede quando perdi tutti i fastidiosi giochi di ombre e le gelosie basate sui genitori? Cosa succede quando diventi effettivamente amici, in giro perché lo vuoi, e non solo perché sei costretto a farlo? Cosa succede quando ti rendi conto che in realtà ti piacciono i piccoli hamburger con cui sei cresciuto? Ecco cosa succede quando diventi amico dei tuoi fratelli.

1. Scopri cose che non pensavi di essere in grado di gestire sapendo

C'è un tempo in cui nessuno vuole sapere della vita sessuale dei loro fratelli, di quali droghe hanno preso, o di quanto siano banali le loro bocche. Ma una volta che inizi ad essere un vero amico con i tuoi fratelli, inizi a condividere il tuo vero io mentre inizi a conoscerti.

2. Bevi insieme

Una cosa è condividere storie di guerra dalla pista da ballo con i tuoi nuovi amici di pari livello, è un'altra cosa da fare loro. Quando i tuoi fratelli sono i tuoi amici esci e dipingi la città in rosso insieme, il che è divertente nel suo modo unico. E a volte anche terrificante, come quando ti giri per vedere il tuo fratello più giovane con la lingua in gola a uno dei tuoi amici.

3. Hai finalmente qualcuno con cui parlare dei tuoi genitori che capiscono davvero

Puoi parlare con gli amici dei tuoi genitori fino a quando le mucche non tornano a casa e forse ottengono l'80 percento, ma parlare con qualcuno che ottiene il 100 percento è una rivelazione completa. Qualcuno che ha vissuto e visto la stessa identica cagata di te, e può davvero commiserarsi in un modo di prima mano. Gli sbalzi d'umore della mamma improvvisamente sembrano meno il tuo stesso problema selvaggio, e qualcosa di cui ridere con i fratelli perché finalmente sai che ci sei dentro insieme.

4. Inizi a sentirti molto più sicuro

Tutte le insicurezze che hai nella vita iniziano a svanire quando sai che i tuoi fratelli, legati a te nel sangue, sono anche legati a te perché vogliono essere. Questo è il legame più forte di tutti: una famiglia che vuole davvero stare insieme. Sapere di avere quelle persone con cui parlare e prendersi cura di te quando ne hai più bisogno ti fa sentire più sicuro di sé nella tua vita, più capace di fare grandi passi in avanti e fare cose come perdere amici tossici.

5. Inizi ad appassionarti alla tua famiglia

Quando hai inchiodato l'amicizia con i tuoi fratelli, iniziare le tue famiglie e farli crescere insieme sembra una cosa davvero eccitante che non vedi l'ora che succeda. Piccoli cugini che vanno avanti come besties per la vita? Sì grazie.

6. Li vedi come umani

La cosa più importante è finalmente riconoscere la tua famiglia come umana. Sono persone piene, autonome, con speranze, sogni, paure, desideri e bisogni. Mentre una volta sembravano messi sulla terra ti infastidisci, inizi a capire che anche loro sono solo persone, e mentre tu avresti potuto capire il loro scopo (annoiarti) quando eri un bambino, stanno ancora provando a capiscilo, proprio come stai cercando di capirlo da solo.