L'estate è uno dei periodi migliori dell'anno per lasciarsi abbattere e divertirsi. Forse questo significa rilassarsi a bordo piscina, fare una gita in spiaggia, o semplicemente essere in grado di guidare con le finestre o dall'alto in basso. Indipendentemente da come passi il tuo tempo, però, la protezione dei capelli estivi è un must. In questo modo, le tue attività preferite non ti lasceranno con fili aridi, sbiaditi o danneggiati.

Dopotutto, probabilmente non vorresti che alcune chiusure di unicorno fresche svaniscano nel nulla grazie a un tuffo veloce in piscina, o per allontanarti da una giornata in spiaggia con capelli annodati e doppie punte. Quindi, per scoprire alcuni dei modi migliori per proteggere le tue trecce quando il sole è spento o sei in acqua, ho inviato un'email con Amber Fillerup Clark di Barefoot Blonde e Barefoot Blonde Hair e Chris Birchby, fondatore di COOLA. Che ci crediate o no, i vostri capelli hanno bisogno di protezione quasi quanto la vostra pelle. Secondo Birchby, "è fondamentale proteggere i capelli durante i caldi mesi estivi, quando elementi ambientali come il sole, l'acqua salata e il cloro possono non solo danneggiare il cuoio capelluto e le ciocche, ma il colore opaco e sbiadito." Così puoi evitare tutto ciò mentre ti godi il tuo tempo all'aria aperta, ecco sei modi per assicurarti che i tuoi lucchetti rimangano protetti:

1. Indossa un cappello

Per una soluzione semplice e veloce per mantenere le ciocche protette dal sole, Clark consiglia di dondolare un cappello. Non solo manterrà i raggi UV fuori da alcuni dei tuoi fili, ma proteggerà anche il cuoio capelluto.

2. Prova uno spray SPF

Bare Republic Eco-Active Haircare UV Protettivo 5 in 1 Nebbia, $ 13, Target

Se un cappello non ti piace, sia Clark che Birchby suggeriscono di utilizzare una nebbia con protezione SPF o UV. Birchby spiega che i prodotti con protezione dai raggi UV aiutano a "difendersi dall'esposizione al sole riducendo al minimo i danni e la secchezza per la durata dell'usura o finché non vengono lavati o sciacquati". Aggiunge che è importante riapplicare la protezione UV ai tuoi capelli proprio come faresti con SPF al tuo corpo.

3. Presta attenzione al condizionatore

Tuttavia, non tutti i danni derivano dall'essere all'esterno. L'aria condizionata può anche causare dei problemi, specialmente se lo si alza completamente. Clark spiega che il funzionamento dell'AC estrae l'umidità dall'aria, che può asciugare la pelle e le serrature. Non devi rinunciare all'aria fresca però. Assicurati solo di non esagerare e di idratare se necessario.

4. Inumidisci i capelli per primi

Prima di saltare in una piscina clorata, Clark dice che è importante prima bagnare i capelli nella doccia o affondare. Poiché il cloro può seccare in modo significativo i tuoi lucchetti e causare danni, prima bagnarli assicura che i tuoi capelli non assorbano più cloro, spiega.

5. Applicare un condizionatore leave-in

Andalou Naturals Olio di Argan e Balsamo in Congedo di Karitè, $ 8, Jet

Per un giorno in spiaggia, tuttavia, Clark consiglia di utilizzare un condizionatore leave-in per prevenire danni da acqua salata e raggi UV. Usando un permesso, dice, contribuirà ad assicurarsi che "i tuoi capelli assorbano l'umidità dal condizionatore più che l'acqua salata oi raggi solari".

6. Opt For A Braid

Un altro elemento che può danneggiare le tue serrature è il vento. Che sia una giornata ventosa in spiaggia o ti diverti a guidare con i finestrini o dall'alto in basso, troppo vento può causare grovigli e danni. Per evitare questo, Clark suggerisce di limitare la tua esposizione al vento dove puoi, e di indossare i capelli in una treccia se sai che sarà ventoso.

Dopotutto, divertirsi al sole è molto più facile quando sai di essere protetto.