Se stai cercando consigli concreti per migliorare la tua relazione, James Pawelski, PhD e Suzann Pileggi, Happy Together di MAPP : Utilizzare la scienza della psicologia positiva per costruire l'amore che dura è una lettura obbligata. Ho letto molti libri di consigli sulle relazioni, ma nessun altro mi ha lasciato con così tante idee che volevo (e potevo) provare con il mio partner immediatamente, così come un sacco di concetti interessanti su cui riflettere. Mentre molti libri di auto-aiuto sono focalizzati sulla risoluzione dei problemi, ciò che rende unico Happy Together è la sua attenzione sull'identificazione e l'espansione dei punti di forza di una relazione.

Pawelski, direttore dell'istruzione presso il Centro di psicologia positiva dell'Università della Pennsylvania, e Pileggi, un consulente del benessere - che è anche marito e moglie - sono entrambi formati in psicologia positiva, un campo che cerca di migliorare la vita delle persone aiutandole pensa positivo. La psicologia da centrale a positiva è l'idea che i sentimenti positivi non sono solo fini a se stessi; sono anche un mezzo per molti altri obiettivi, come una maggiore motivazione al lavoro e relazioni fiorenti. Il libro cita una ricerca che mostra che quando siamo felici, pensiamo più chiaramente, facciamo nuove idee e ci connettiamo più facilmente con gli altri.

"C'è molta più concentrazione nel riunirsi, piuttosto che stare insieme e come rimanere felici insieme", dice Pileggi a Bustle. "Fortunatamente, non succede solo, tranne che nelle fiabe, ovviamente ... Ci piace usare il concetto della" palestra delle relazioni ". Così come possiamo costruire e tonificare in palestra, possiamo costruire un rapporto di forza e flessibilità ".

Ecco alcuni suggerimenti positivi del libro sulla psicologia positiva per rimanere felice con il tuo partner.

1 Mirare a sostenersi a vicenda, non completarsi a vicenda

Pawelski e Pileggi contrastano la frase "mi completi" di Jerry MaGuire con "Mi fai venire voglia di essere un uomo migliore" di As Good as Get . Il primo riflette un'antica (ma problematica) idea d'amore: Migliaia di anni fa, Platone sviluppò una teoria secondo cui gli umani erano una volta un corpo formato da due teste, quattro braccia, ecc. Fino a quando gli dei rabbiosi li divise in due, costringendoli a cerca le loro altre metà. Aristotele, tuttavia, aveva un'idea diversa dell'amore incentrata sulle persone che si abbracciavano e si sostenevano a vicenda come individui. Se ti iscrivi a Jerry MaGuire e alla versione di amore di Plato, puoi finire definito da ciò che manca al tuo partner. Invece, concentrati sulla comprensione di ciò che rende il tuo partner unico e supportandoli nei loro obiettivi.

2 Costruisci una passione armoniosa, non ossessiva

La maggior parte dei film glorifica la passione ossessiva, in cui le persone si fissano completamente l'una sull'altra. Nelle relazioni ossessive, le persone sono schiave delle loro passioni, Pawelski e Pileggi scrivono. La passione armoniosa, d'altra parte, è sotto il controllo delle persone innamorate. Spesso, la passione ossessiva è in realtà data dall'insicurezza, con le persone che si aggrappano disperatamente ai loro partner per la convalida che sono degni e non li perderanno. Quindi, il modo per raggiungere una passione più armoniosa è creare fiducia. Pawelski e Pileggi raccomandano di raccontarsi reciprocamente i segreti più grandi per diventare più sicuri l'uno con l'altro. Inoltre, tieni te stesso e tutte le cose che ti interessano prima della relazione e incoraggia il tuo partner a fare lo stesso.

3 coltivi le emozioni positive

Le emozioni positive, come il divertimento, la speranza e la gioia, sono diverse dal piacere, spiegano Pawelski e Pileggi. Il piacere di solito si concentra su una specifica sensazione o emozione nel momento, mentre le emozioni positive ci aprono ad altre cose intorno a noi.

Per coltivare più emozioni positive, pianifica la tua giornata includendo cose che ti fanno sentire positivo, come allenarti al mattino o fare il bagno la sera. E comportati come se ti sentissi già positivamente. Tendiamo a pensare al nostro comportamento come risultato delle nostre emozioni, ma in realtà le emozioni e le azioni avvengono contemporaneamente e si alimentano a vicenda. Più felice reciterete, più felice sarà la vostra percezione. Questo non significa mascherare le emozioni spiacevoli ma piuttosto crescere e nutrire quelle positive.

4 Assapora esperienze positive

Spesso, quando qualcosa ci rende felici, lo apprezziamo per una frazione di secondo e poi passiamo a qualcos'altro. Ma il trucco per coltivare emozioni più positive è assaporare quelle che già possiedi.

Quando ricevi un complimento, non deviarlo; ringrazia l'altra persona e chiedi loro cosa hanno detto in modo da ottenere parole ancora più gentili. Quando sei fuori per un appuntamento, parla di quanto sia delizioso il pasto o di quanto sia bello essere nella compagnia dell'altro. Quando il tuo partner condivide buone notizie, fai domande a riguardo per continuare a festeggiare. Pawelski e Pileggi suggeriscono addirittura di creare un "portafoglio di relazioni positive" con foto e altri ricordi del tuo rapporto in modo da poter assaporare i tuoi ricordi migliori in qualsiasi momento.

5 Usa i tuoi punti di forza - e apprezzati l'uno dell'altro

"La felicità umana sta nel fare bene ciò per cui siamo particolarmente adatti", scrivono Pawelski e Pileggi, parafrasando Aristotele. Più usi i tuoi punti di forza per farti ulteriormente credere, meglio ti sentirai.

Pawelski e Pileggi raccomandano di prendere il sondaggio sulla forza di 15 minuti gratuito di VIA Institute on Character per capire quali sono i punti di forza di te e del tuo partner. Quindi, raccontatevi le "storie di forza" - storie di quando avete usato i vostri punti di forza. Ognuno può raccontarne uno su di te e uno sul tuo partner. Puoi anche usare la tua conoscenza di te e dei punti di forza del tuo partner per pianificare "date di forza" che portino fuori entrambe le tue caratteristiche positive. E se hai a che fare con qualsiasi sfida nella relazione, chiedi come puoi usare i tuoi punti di forza per superarli.

6 Gratitudine espressa

La gratitudine ha molti benefici per la salute fisica e mentale, e più gratitudine esprimiamo nei confronti del nostro partner, più noteremo, apprezzeremo e beneficeremo delle qualità per cui siamo grati. Per esprimere gratitudine in un modo che rende davvero speciale il tuo partner, non ringraziarli per quello che hanno fatto. Indica le qualità che hanno permesso loro di fare queste grandi cose. Ad esempio, invece di dire "grazie mille per avermi aiutato a migliorare il mio tempo di esecuzione", gli dico "sei un buon insegnante e motivatore".

Pawelski e Pileggi condividono due esercizi di gratitudine che sono scientificamente provati per renderci più felici. Uno è quello di scrivere tre cose buone che ti sono successe e le ragioni per cui sono accadute alla fine di ogni giorno. Un altro è scrivere una lettera a qualcuno su qualcosa per cui non li hai mai ringraziati, visitarli senza menzionare la lettera, poi leggerli a loro come una sorpresa.

Certo, c'è un tempo e un luogo per affrontare i problemi nella tua relazione. Ma se ti concentri sull'amplificazione di ciò che è giusto, probabilmente fisserai anche ciò che è sbagliato nel processo.