È facile essere compiacenti nella lotta per l'uguaglianza, ma alcuni forti ricordi di come il sesso profondo nel nostro paese sia impossibile da ignorare. L'Equal Pay Day cade il 10 aprile di quest'anno e, come ogni anno, è un importante promemoria di quanto le donne soffrano del divario retributivo di genere. L'Equal Pay Day rappresenta per quanto tempo una donna deve lavorare nell'anno successivo per essere retribuita come un uomo - e in questo caso, è più di tre mesi nel 2018. Di solito il divario retributivo di genere è quotato in quanto le donne guadagnano 77 centesimi dollaro, che è una statistica rilevata dal Dipartimento del Lavoro nel 2013. L'attuale statistica per il 2018, secondo il sito web di Equal Pay Day, è in realtà 80 centesimi sul dollaro, che è ancora una penalità del 20%. Ma in molti modi, il divario retributivo è probabilmente peggiore di quanto si pensi.

Le ragioni per cui il divario retributivo di genere è così estremo sono sfaccettate e complesse, ma è chiaro che, come società, abbiamo alcuni pregiudizi che richiedono una sfida. "Le donne non dovrebbero e non possono essere ritenute responsabili solo per aver colmato il divario salariale", ha dichiarato a Bustle Kelli Dragovich, Vicepresidente del Popolo di Hired. "La questione è in gran parte sistemica: ad esempio, quando le donne iniziano con uno stipendio inferiore al loro primo lavoro, ogni promozione, aumento o nuovo lavoro è spesso inferiore alle controparti maschili che hanno iniziato con un compenso più elevato. pregiudizi che sono difficili da individuare e persino più difficili da regolamentare ".

Non solo alcune donne sentono questi pregiudizi più difficili di altri, questo divario si diffonde in aree diverse dai soli salari. Ecco le statistiche che devi sapere sul divario di retribuzione.

Solo 1 donna nera guadagna 63 centesimi sul dollaro

Non tutte le lacune retributive sono le stesse. Quando la gente gira intorno ai 77 centesimi sul dollaro o sull'attuale statistica di 80 centesimi sul dollaro, questa è la media tra tutte le donne. Ma alcuni gruppi etnici soffrono molto più di altri quando si tratta di pagare la disuguaglianza. In effetti, la ricerca dell'Associazione americana delle donne universitarie ha scoperto che le donne di colore in realtà fanno solo 63 centesimi per dollaro di ogni uomo bianco.

2 donne latine guadagnano solo 54 centesimi sul dollaro

Altre minoranze combattono ancora di più. Le donne latine guadagnano solo 54 centesimi per un dollaro bianco - e le donne native guadagnano solo 58 centesimi. Ciò significa che alcune donne stanno praticamente facendo poco più della metà delle loro controparti maschili, il che è imperdonabile.

3 donne nere guadagnano meno ad ogni livello di istruzione

Alcuni possono presumere che parte del divario retributivo sia dovuto al fatto che gli uomini bianchi hanno più istruzione di altri gruppi - ma non è questo il caso. Innanzitutto, ricordiamo che le donne nere sono ora il gruppo più istruito in tutto il paese. E, ancor più, l'Istituto di politica economica ha scoperto che gli uomini bianchi erano pagati più delle donne nere di istruzione comparabile a tutti i livelli di istruzione. Non si tratta di educazione o esperienza: si tratta di pregiudizi.

4 La tassa di Tampon prende ancora di più dalle donne

Non si tratta solo di quanto siamo pagati per lo stesso lavoro, ci sono altri modi in cui le donne sono tassate e si perdono semplicemente per essere donne. Ad esempio, la tassa sul tampone costerà a una donna una media di 152, 20 dollari in 38 anni - e questo non include il costo di acquisto dei tamponi o degli assorbenti. Questo è solo il costo medio delle tasse che paghiamo su di loro nel corso della nostra vita. Se si sommano quanto è costoso acquistare i prodotti mestruali - che possono essere superiori a $ 20.000 - è un costo piuttosto sbalorditivo solo per il privilegio di emorragia su base mensile.

5 La tassa rosa può costare alle donne oltre $ 1.300 all'anno

Al di là di tamponi e assorbenti, le donne devono anche affrontare la "tassa rosa", che è un fenomeno in cui gli articoli che non sono effettivamente di genere - rasoi, deodoranti e altro - costano di più quando si tratta di una "versione femminile". Fondamentalmente, quando è rosa, è costoso. Uno studio del 2010 dell'Università della Florida centrale ha rilevato che il deodorante femminile costa in media 30 centesimi in più rispetto agli uomini. In effetti, gli analisti in California hanno scoperto che il prezzo di genere prevenuto sulle donne costa $ 1351 all'anno - quindi non c'è da stupirsi che la California abbia vietato i prezzi di genere.

6 La pressione della società per guardare in un certo modo costa alle donne

Per molte donne, il trucco, la cura della pelle e altri prodotti per la manutenzione possono costare un pacco. In effetti, Marie Claire ha scoperto che le donne spendono quasi $ 1.500 all'anno nella loro routine mattutina, rispetto agli uomini che sono arrivati ​​a poco meno di $ 700. Ora, potresti dire che non tutte le donne spendono molto sul trucco, che è una loro scelta, ecc. E, in un certo senso, è vero - la mia intera procedura di trucco è coerente con campioni gratuiti di mascara e eyeliner che ottengo quando compro la protezione solare - ma non c'è dubbio che la pressione sociale per le donne è lì. Le donne sono incoraggiate dalla società a truccarsi per sembrare "professionali" e attraenti, siamo spinti a rimuovere i peli del nostro corpo, hanno una vasta routine di cura e sono profumati ovunque. Soddisfare queste aspettative ha un costo enorme, e non è giusto.

7 $ 100 miliardi in Child Support non retribuito possono convincere le donne ancora di più

La quantità di supporto per figli non pagati è sbalorditiva. La CNN riferisce che nel 2012 ci sono stati più di $ 100 miliardi di sussidi per bambini non retribuiti e l'82 per cento dei genitori affidatari sono donne. Per le madri a basso reddito, il mantenimento dei figli rappresenta circa il 45 percento del loro reddito, quindi il fatto che gran parte di esso non sia pagato può essere totalmente debilitante. È ancora un altro esempio di denaro a cui le donne sono debitrite che non ottengono, anche quando hanno figli da prendersi cura di loro. È un'altra forma di lavoro non retribuito, in questo caso illegale, che le donne devono esibire.

Per molte donne di colore e gruppi emarginati, il divario retributivo di genere è incredibilmente preoccupante. E quando consideri altri costi ingiusti coinvolti nell'essere una donna, la discrepanza può diventare enorme. Il divario retributivo di genere rende le donne vulnerabili, toglie la loro agenzia e, in alcuni casi, le mette a rischio. E deve finire.