Quando mi è stata ufficialmente diagnosticata l'ansia nel 2009, ho improvvisamente sentito un senso di sollievo - sembra strano, e mentre nessuno spera in una diagnosi che rientra nella categoria di malattia mentale, è stato finalmente un modo per spiegare il modo in cui io sentivo ogni giorno. Guardando indietro, ci sono stati molti segni di ansia durante tutta la mia vita, ma non ho mai avuto il coraggio di guardare oltre, immaginando che "hey, gli attacchi di panico sono normali. Tutti li superano, e ho bisogno di essere solo più forte persona quando mi succede in futuro. " Ma dal momento che non si può davvero prevedere quando l'ansia sarà super inquietante, invece ho trascorso molti anni sentendomi piuttosto debole.

Nessun altro nella mia famiglia ha avuto una diagnosi - diamine, nessun altro nella mia famiglia sembrava nemmeno mettere in dubbio se potessi avere il disturbo. Questo è probabilmente perché la maggior parte del tempo, stavo soffrendo in silenzio. Non volevo essere un peso, poiché, ancora una volta, avevo la falsa impressione che tutti dovessero sentirsi in quel modo. L'ansia è, senza dubbio, un disturbo silenzioso. Sicuramente ci possono essere segni rivelatori quando qualcuno è nel bel mezzo di un attacco, ma in generale nessuno può prevedere se ce l'hai o no. Non sembri diverso dagli altri, ma all'interno, stai lasciando che i tuoi nervi e insicurezze prendano il volante.

Mi sento come se la mia generazione stia finalmente iniziando a spegnere la copertura sia dall'ansia che dalla depressione, facendoli sentire molto meno vergognosi per coloro che soffrono. Per la prima volta, le persone ne parlano apertamente e discutono i loro sintomi in un modo che consente ai malati dell'armadio di sentirsi molto meno soli. Le persone che soffrono di ansia e depressione non sono danneggiate, ma elaborano internamente le cose in modo leggermente diverso. Non ci dovrebbe essere vergogna per ottenere aiuto per entrambi, e credimi, sarai felice quando lo farai.

Tieni presente che non sono un dottore. Sono solo qualcuno che ha fatto una piccola ricerca sull'argomento e può facilmente relazionarsi. Detto questo, se pensi che la tua ansia potrebbe essere un po 'più di una normale quantità, ecco alcuni segnali che dovresti cercare.

Check Out: La cartella di lavoro cognitivo comportamentale per l'ansia, $ 20, Amazon

1. Hai spesso sentimenti di terrore

Non puoi essere lucido e felice oggi. O, quasi tutti i giorni. Quando hai l'ansia, senti che la cosa peggiore sta per accadere. Questo tipo di terrore può disturbare la tua vita molto male. Non è una fobia, ma più una sensazione generalizzata di essere completamente a disagio. Se hai qualcosa di buono in arrivo (tipo un concerto) non puoi smettere di concentrarti sul perché dovresti semplicemente restare a casa (dato che ci sarà traffico arrivare lì, e non è nel quartiere più sicuro, e forse lo farai entrare in un incidente stradale sulla strada lì). Sentirsi completamente felici è davvero, davvero difficile.

2. Ti senti costantemente teso

Anche se ti concedi un massaggio, i benefici non durano molto a lungo. La tensione è un grande segno di ansia, e sentirsi sempre indolenziti e leggermente indisposti è solo un piacevole effetto collaterale. Puoi lavorare duramente per sentirti rilassato attraverso vari metodi (come fare il bagno, meditare o ascoltare alcuni brani rilassanti), ma è ancora più difficile per te sederti e goderti il ​​momento.

3. Ti senti come se fossi sempre in pericolo

Senti che il pericolo è presente e non sai perché. Ti senti sempre stressato e nervoso, come se stesse per accadere qualcosa di brutto. Se guardi qualcosa di orribile nelle notizie, ti rimane attaccato per un po 'di tempo e inizi a incorporare la storia nella tua vita di tutti i giorni. Diventi un po 'sospettoso di tutti intorno a te, e la tensione di cui sopra si accumula. È davvero difficile dirti che, in generale, tutto andrà bene.

Se hai frequentato la psicologia del liceo, probabilmente hai sentito parlare di "lotta o fuga". Quando hai ansia, capisci esattamente di cosa si tratta, e come ci si sente. Anche se non sei di fronte a un pericolo reale, il tuo corpo non riesce a riconoscerlo e passa in modalità difesa o in fuga. Non è una sensazione divertente e ti fa sentire piuttosto impotente quando rivaluti la situazione più tardi.

4. Hai l'insonnia

Se hai ansia, potrebbe essere difficile chiudere il cervello. Sì, questo è comune per molte persone - i problemi di sonno, e una mente da corsa, può essere qualcosa di semplice come "Ho bevuto troppa caffeina di notte". La differenza è che succede molto e molto presto inizi a temere queste notti insonni. Secondo la National Sleep Foundation, l'ansia è molto "associata all'insorgenza dell'insonnia o all'insonnia di mantenimento" In entrambi i casi, la quiete e l'inattività della notte portano spesso a pensieri stressanti o persino paure che tengono sveglia una persona. " È terribile, credimi.

5. Hai esperienza di mancanza di respiro

Un sacco di persone, nel bel mezzo di un attacco di ansia, si sentono come se stessero avendo un infarto. Ti senti stordito, il tuo cuore batte come un matto e ti senti incapace di respirare normalmente. Diventi super consapevole di quanto stai respirando male e senti che non è così semplice come dovrebbe essere. "Questo sintomo di mancanza di respiro può andare e venire raramente, verificarsi frequentemente o persistere indefinitamente, ad esempio, si può avvertire una mancanza di respiro una volta ogni tanto, e non così spesso, sentirlo e riaccenderlo o sentirlo tutto il tempo ", afferma ansiacentre.com.

6. Non sei disposto a lasciare la casa

L'ansia sociale è uno dei molti diversi tipi di ansia che puoi affrontare, ma è sicuramente reale. Si chiama agorafobia e può sicuramente rendere la vita difficile da vivere. Il canale BetterHealth rileva che normalmente inizia come una piccola ansia per un determinato evento o luogo, ad esempio, se temi il negozio di alimentari, perché stare in fila può farti sentire davvero a disagio. Ma può trasformarsi in molto di più, e inizi a convincerti che la tua casa è l'unico spazio sicuro intorno. I malati possono essere preoccupati di imbarazzarsi di fronte agli altri, di avere un massiccio attacco di panico in pubblico, o semplicemente di sentirsi particolarmente a rischio e mirati in certe posizioni di innesco. Quindi, se ti senti un po 'di terrore per qualcosa come uscire a pranzo, non dovresti scartare questa sensazione, e cercare di cercare un trattamento prima che tocchi totalmente la tua vita.

7. Ti senti una perdita di controllo

Questa è una delle cose più spaventose per chi soffre di ansia. Il mondo gira, ti senti come se non avessi il controllo della tua vita, e non c'è niente che puoi fare se non sederti intorno e temi il futuro. Un sacco di persone hanno questa paura, che sostiene Psychology Today è come "una formula per un giro sulle montagne russe che non finisce mai" - è una paura ragionevole, e qualcosa che tutti affrontiamo mentre stiamo crescendo. Ti senti come se stessi lentamente svanendo in sottofondo, e il mondo sta semplicemente operando senza di te, o il tuo input individuale. Uscire da questa bolla sembra molto più difficile se pensi di avere un disturbo d'ansia.

8. Hai esperienza di tremore

Parlando di perdita di controllo, parliamo di tremore. Tremando non è mai piacevole, e praticamente dice al mondo: "Ehi, sono sul terreno non stabile in questo momento!" Ancora peggio, non accade quando sai che stai per affrontare un momento di ansia - spesso accade prima, e qualche tempo dopo. A volte capita senza motivo, il che ti fa pensare che il tuo corpo sappia qualcosa che la tua mente non sa. Anxietycentre.com dice che questo tipo di tremore si basa sulla quantità di stress che stai sottoponendo al tuo corpo. Ha senso: il tuo corpo è una grande macchina, e se una parte di essa viene sovraccaricata, rovinerà il resto dei lavori.

Se suona come te, sappi che ci sono diversi tipi di trattamento là fuori per aiutarti a combatterlo e farti sentire di nuovo completo. I gruppi di supporto per l'ansia sono dappertutto - dopo tutto, il 18, 1% delle persone negli Stati Uniti è affetto da qualche tipo di disturbo ansioso.

Non c'è niente di vergognoso di andare dal medico e farsi curare, anche se l'atto di dirti che non puoi gestirlo da solo è piuttosto difficile. Ma sinceramente, mi stavo prendendo a calci per non ricevere prima l'aiuto. Nessuno ti criticherà per aver cercato di essere la versione migliore di te che puoi essere.