Non ho intenzione di fingere che non ci siano momenti in cui sto saltando in giro per la musica al party di pietà per uno. Sono quella persona. Mi compiango di tanto in tanto. Mi crogiolo nella miseria della mia stessa creazione. A un certo punto o in un altro mi sembra che anche la persona più unita si faccia una piccola festa di pietà. A volte è essenziale, solo per ottenere il "guai sono io" dal tuo sistema e andare avanti con la vita. Ma se la festa della pietà è la tua destinazione numero uno, potresti voler ripensare al tuo atteggiamento. A nessuno piace qualcuno che si sente costantemente dispiaciuto per se stesso - nemmeno la persona che si sente dispiaciuta per se stessa. Considerando che devi spendere il 100 percento del tuo tempo con te, perché essere qualcuno che non ti piace? Sii triste di tanto in tanto, certo, ma metti anche lo sforzo per essere felice e positivo.

Le feste di pietà sono un facile default. È molto più semplice pensare "Solo le cose brutte mi succedono" piuttosto che provare attivamente a far accadere cose buone a te. Dopo tutto, se il tuo stato regolare è una delusione preventiva, non puoi davvero rimanere deluso da nulla. È un modo davvero triste di essere, quindi lasciati alle spalle. Ecco alcuni suggerimenti per terminare la festa della pietà.

1. Datti un limite di tempo

Emoting è importante. Non devi nascondere la tua tristezza, ma al di fuori dei problemi clinici (che, se conosci o sospetti, dovresti consultare immediatamente un medico), dovresti avere un piano per scuoterlo. Datti un limite di tempo. Dì a te stesso "Sì, mi sento blu e dispiaciuto per me oggi, quindi andrò a stare qui a piangere per i prossimi venti minuti, poi mi alzo e lavoro per superarlo". Lascia che i tuoi sentimenti si manifestino, ma dai loro una data di scadenza, in modo che tu possa lavorare per superarla, piuttosto che rotolarsi.

2. Riproduci la tua canzone preferita

Tratta lasciando la festa della pietà come se fosse un montaggio da un film di John Hughes. Questo renderà almeno 11 volte più divertente. Tutti i bei montaggi hanno una canzone ispirante, quindi gioca la tua e danzati un po 'per aumentare la frequenza cardiaca e qualche aggressione corporale. Mi piace "Dancing In The Dark" di Bruce Springsteen, in particolare per il testo "Non puoi accendere un fuoco preoccupandoti che il tuo piccolo mondo cada a pezzi".

3. LAVORO

So che hai sentito tutto questo tempo. Allenati per migliorare il tuo umore! Allenati per dormire meglio! Allenati per essere più felice! È tutto vero Le endorfine ottenute dall'esercizio ti aiuteranno a lasciare la tua festa della pietà. Nel frattempo, le pratiche meditative come lo yoga possono anche aiutarti a centrare mentalmente concentrando la tua attenzione.

4. Fai qualcosa per te

Fai una cosa che ti piace fare, che si tratti della tua caffetteria locale e che ti concentri su prodotti da forno o riceverai un massaggio. Fai qualcosa che ti piace ricordare a te stesso che la vita è bella.

5. Leggi le notizie

Passa un po 'di tempo a prendere una prospettiva. Non importa quanto ti dispiace per te stesso, ricorda che tutti stanno soffrendo in qualche modo, e il dolore non è unico per te. Tristezza e lotta sono condizioni universali. Per quanto difficile possa essere sentirti dire a te stesso che non sei speciale e che il tuo umore non è speciale. Non è per delegittimare i tuoi sentimenti, ma per darti la prospettiva di cui hai bisogno per smettere di languire in loro, e passare ad essere una persona più felice, più produttiva, nonostante loro.

6. Parlaci

Parlare può aiutarti a razionalizzare i tuoi sentimenti rispetto a quanto tempo passi dispiaciuto per te stesso a causa loro. Se hai un amico o un familiare che è utile in queste situazioni, chiamali. Altrimenti potrebbe anche essere utile per te cercare la terapia e sfogarti con un professionista.

7. Fai qualcosa che ti dà un senso di realizzazione

Niente finisce per sentirti dispiaciuto per te stesso piuttosto che sentirti bene con te stesso. Infornare qualcosa. Dipingi qualcosa. Scrivi qualcosa. Corri da qualche parte. Volontario. Fai qualcosa che ti faccia sentire produttivo, come hai realizzato. È quasi un istante chiuso per la festa della pietà in cui sei stato. Come chiamare gli sbirri per terminare una festa rumorosa, il raggiungimento è un modo sicuro per terminare una festa di compassione.

8. Concentrati sulle cose buone

Guardati intorno. Te lo prometto, se sei una persona umana sana seduta al computer che legge questo, in un caldo ufficio o in casa, ci sono cose buone. Come essere vivo. Avere la tua vista Il tuo computer. Il tuo riscaldamento Il tuo lavoro e il tuo appartamento. Le cose semplici che date per scontate sono davvero cose che dovreste festeggiare, e una volta che avete iniziato a vederlo, la festa della pietà sembrerà lontana.

(4)