La polemica è sulla punta della lingua di tutti in questi giorni. È diventato quasi difficile aprire una cronologia dei social media senza che gli inserzionisti, le pubblicazioni o gli stilisti sfilassero le ultime notizie sorde dai toni; e questa settimana non è stata diversa. I media sono scoppiati in una frenesia quando sono state pubblicate le immagini di "Pretty Wasted", l'editoriale della moda di novembre di Interview Magazine, che presenta le modelle Anja Rubik, Andreea Diaconu, Lily Donaldson, Daria Strokous e Edita Vilkeviciute, svenute in vicoli e circondate da bottiglie di birra e lattine. Ma, oh, quanto erano gloriosi i loro vestiti!

Le pubblicazioni vengono spesso messe sotto accusa per affascinare una molteplicità di questioni: sessismo, accanimento, razzismo, classismo, lavoro minorile e altro ancora. Inoltre, mentre molti sono sprezzanti per i fotografi e le pubblicazioni, altri cercano di castigare i modelli per la loro scelta di rappresentare questi problemi tutti per il gusto della moda. La modella Rebecca Pearson ha scritto su The Telegraph questa settimana che, sebbene sia particolarmente disturbata dall'ultimo blip di Interview, non può necessariamente dire che rifiuterebbe l'opportunità di girare con un fotografo e una pubblicazione prestigiosi.

Pearson continua a scrivere:

Il lavoro minorile non è chic.

2. NUMERO 's BLACKFACE (2013)

Perché non ci sono abbastanza modelli neri per andare in giro.

3. 12 "VITTIMA DELLA BELLEZZA" (2012)

C'è una differenza tra un paio di colpi di rossore e il tratto della mano posteriore di una persona.

4. VOGUE Paris "CADEAUX" (2011)

Giocare nel trucco è andato a un estremo totalmente nuovo.

5. "Super Mods Enter Rehab" di VOGUE Italia (2010)

Non c'è niente di affascinante nella riabilitazione.

6. Intervista "Let's Get Lost" (2010)

Perché l'unico modo per ballare la notte a modo suo è in mezzo a un mare di corpi neri.

7. "Acqua e olio" di VOGUE Italia (2010)

Guarda quanto può essere bella la distruzione. NON .

8. "No Smoking" di VOGUE (2009)

Povera genitorialità in vendita.

9. VOGUE 's Shape Issue (2008)

LeBron James è stato il primo uomo di colore a coprire un numero di VOGUE . Hai il problema?

10. POP "True Faith" (2008)

Nessun commento.

cuppycake143 , fadedjeansandvividdreams, ineverypictureapoem / Tumblr