Quando si tratta di nominare il personaggio più elegante di Full House, non c'è nessun concorso: Kimmy Gibbler, il vicino di casa del vicino di casa, deliziosamente infastidito, del Tanner, aveva i migliori abiti di tutta San Francisco. Certo, Michelle indossava Chanel, e Jesse scuoteva delle belle giacche di pelle - ma a mani basse, Kimmy aveva un senso della moda migliore di tutti i Tanner messi insieme, anche se nessuno di loro era abbastanza saggio da riconoscerlo in quel momento.

Gli abiti della ragazza erano leggendari: T-shirt con stampe leopardate abbinate a grossi scrunchies rosa, abiti da ballo alimentati da prese elettriche, tuta da pavimento sopra canottiere verde neon. Il suo gusto era eclettico e il suo processo decisionale era discutibile, ma le frequenti spree dello shopping di Kimmy producevano sempre risultati imperdibili.

Gli altri personaggi di Full House tendevano a criticare la sua scelta nei vestiti, prendendo in giro i suoi vestiti ogni volta che entrava nella stanza. Eppure, i fan dello show sanno che non avrebbero potuto essere più sbagliati; Gli sguardi di Kimmy potevano essere strani, sì, ma erano sempre incredibilmente fantastici, per non dire sempre di tendenza - l'adolescente stava facendo oscillare camicie a quadri e tute stampate a metà degli anni '90, anche quando i suoi amici stavano ancora arruffando i capelli e fare scorta di scaldamuscoli. Non c'è dubbio: Kimmy Gibbler era un'icona della moda.

Ecco cosa è entrato in un tipico outfit Kimmy Gibbler, in forma di grafico a torta: