Per alcuni, novembre è semplicemente una parola in codice per Movember. Per gli altri, sono 30 giorni di felicità autunnale (necessarie maglieria accogliente e raccolta delle mele). Tuttavia, per l'America, novembre è anche il mese delle elezioni presidenziali - il primo martedì successivo al primo lunedì, per l'esattezza. È la stagione delle torte di zucca, della politica e, soprattutto, del giorno delle elezioni. Ma prima di lanciare quelle schede, sai perché le elezioni sono sempre a novembre? Dai i flashback alla lezione di storia del liceo.

Secondo Why Tuesday, un'organizzazione non partigiana che si concentra sui diritti di voto americani, il motivo per cui il giorno delle elezioni è sempre a novembre ha a che fare con gli agricoltori e gli orari di agricoltura. Nel 1800, l'America era composta principalmente dalla folla agricola. La maggior parte ha lavorato come agricoltori e, anche se questo significava la tendenza alle coltivazioni, significava anche che una grande maggioranza viveva nelle zone rurali lontano dai seggi elettorali, ha detto Perché martedì.

Tuttavia, l'intoppo non si è fermato qui. Non solo i contadini del diciannovesimo secolo si sono allontanati dal voto, ma il Congresso ha dovuto garantire che il giorno delle elezioni fosse caduto in un momento che non era in conflitto con la stagione del raccolto, osserva History.com. Rendere la data troppo presto e gli agricoltori sarebbero troppo preoccupati di piantare e raccogliere i raccolti. Tuttavia, History.com sottolinea anche che se la data è troppo tardi, gli agricoltori dovrebbero viaggiare attraverso condizioni invernali rigide per raggiungere anche un seggio elettorale. Sarebbe mai stato raggiunto un negoziato, tutto in nome della libertà, della giustizia e delle colture?

Alla fine, un compromesso arrivò nel 1845. Secondo Time and Date, il Congresso designò il Giorno delle Elezioni come il primo martedì dopo il primo lunedì di novembre. Questo è stato il periodo magico, poiché all'inizio di novembre significava che la stagione del raccolto sarebbe finalmente conclusa e che le condizioni climatiche sarebbero state abbastanza sicure da consentire agli agricoltori di avventurarsi nei loro rispettivi seggi elettorali, riporta History.com.

Per gli abitanti americani dell'America, una stagione elettorale di novembre è stata davvero la migliore di entrambi i mondi. La cornucopia e il voto sarebbero andati di pari passo, poiché tutti i cittadini potevano ora sperimentare una fetta del sogno americano. Lascia che siamo grati che il moderno giorno delle elezioni non includa i carri trainati da cavalli - o qualsiasi altro vagone.

Se il tuo mezzo di trasporto è in auto, in autobus o in metropolitana, esci e vota (Se per te significa qualcosa, Aziz Ansari ha detto che dovresti).