Mentre ci sono molte cose strane che accadono quando entri in contatto con qualcuno, questo è destinato a finire sotto la tua pelle. Apparentemente, non hai solo condiviso ketchup e un apprezzamento per la sitcom a tarda notte con il tuo ultimo coinquilino. Secondo un recente studio dell'Università di Waterloo, in Canada, hai condiviso i tuoi microbiomi - l'unica comunità di microrganismi che si sta rilassando sulla tua pelle in questo momento - l'uno con l'altro. Col passare del tempo, le persone che vivono insieme influenzano reciprocamente i microbiomi in modo così forte che i ricercatori potrebbero identificare con precisione le coppie conviventi solo da campioni di pelle. Parliamo di lasciare il segno su qualcuno.

Nello studio, pubblicato sulla rivista mSystems, gli ecologi microbici hanno analizzato 340 campioni di pelle di dieci coppie eterosessuali che vivono attualmente insieme. Questi campioni sono stati tamponati da 17 siti su tutto il corpo, inclusi l'ombelico, l'ascella e le narici. (Fortunatamente per i partecipanti, gli è stato permesso di raccogliere i propri campioni). I ricercatori hanno confrontato la composizione dei campioni di pelle di ciascun partecipante con quella del partner, cercando di verificare se vi fossero somiglianze che suggerivano che si erano influenzati a vicenda. Secondo i risultati dispari eppure dolci, è esattamente quello che è successo. "La coabitazione era significativamente associata alla composizione della comunità microbica", hanno scritto i ricercatori.

La presa? Alcune regioni cutanee avevano microbiomi molto più simili di altre. Ad esempio, le comunità di microbi raccolte dalle cosce erano più simili tra persone dello stesso sesso delle persone che vivevano insieme. D'altra parte, le coppie tendevano ad avere microbiomi molto simili sul fondo dei loro piedi, probabilmente perché camminano sugli stessi piani tutto il tempo.

"Questo processo serve probabilmente come una forma di scambio microbico con il tuo partner, e anche con la tua stessa casa", ha detto l'autore dello studio Josh Neufeld, secondo Science Daily. Roba sexy, giusto?

I microbiomi sono incredibilmente unici, come un'impronta batterica, ma sono sorprendentemente malleabili. La ricerca ha dimostrato che i microoganismi presenti nel tuo corpo sono influenzati dalla tua dieta, dall'ambiente e anche da semplici possibilità. Non c'è da meravigliarsi se condividere un letto con un'altra persona, che è anche piena di batteri, influisce sulla composizione del proprio microbioma.

È, comunque, una specie di bizzarro da contemplare. Buona fortuna a cercare di non pensare a tutti quegli aggeggi microbici quando il tuo compagno di stanza, platonico o romantico, torna a casa stasera.